Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Donna muore di freddo nell’auto in cui viveva

Donna muore di freddo nell’auto in cui viveva

In provincia di Arezzo, una donna è morta di freddo nell’auto in cui viveva.

Una donna di 54 anni è stata ritrovata senza vita nell’auto in cui viveva. Probabilmente, è morta di freddo. Il corpo è stato ritrovato a Civitella in Valdichiana, provincia di Arezzo.

L’allarme è stato lanciato da alcuni conoscenti da cui si recava con regolarità, per riuscire ad avere un po’ di cibo, che però quel giorno non l’avevano né vista né sentita. Per questo motivo si sono preoccupati e hanno deciso di allertare le autorità.

Purtroppo il peggio era già accaduto, la donna era già morta. Adesso starà alle forze dell’ordine ricostruire in quali circostanze la donna sia morta.

Con ogni probabilità, sembra essere morta di freddo all’interno dell’auto. Il veicolo di trovava nel bosco, al confine con il comune di Pergine Laterina.

In base alle prove acquisite, la donna sarebbe morta almeno da 5 giorni. Proprio in quel periodo, le temperature di zone erano scese sotto lo zero.

Nei pressi dell’auto sono state ritrovate diverse immagini sacre e un presepe, probabilmente realizzato dalla donna stessa durante il periodo di Natale.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *