Sei in: Home > Edizioni Locali > Donna morta in ospedale: tre medici indagati

Donna morta in ospedale: tre medici indagati

image_pdfimage_print

Ci sono 3 medici indagati per la morte della ragazza di 28 anni avvenuta nell’ospedale di Pistoia.

Ci sono 3 medici indagati per la morte nell’ospedale San Jacopo di Pistoia di Cristina Capecchi. La donna di 28 anni è deceduta in seguito ad un arresto cardiaco.

Peccato che prima di questo arresto cardiaco fosse già stata tre volte al pronto soccorso lamentando dei dolori. Tutte e tre le volte era stata rimandata a casa dicendo che non aveva nulla.

Poi è tornata una quarta volta, l’ultima. La ragazza non ha più lasciato il pronto soccorso. Adesso sono stati notificati degli avvisi di garanzia per tre camici bianchi. Così potranno nominare i propri consulenti in vista dell’autopsia.

Lunedì assumerà l’incarico dell’autopsia Susanna Gamba, medico legale della procura. Probabilmente, inizierà ad eseguire l’autopsia il giorno stesso.

Ovviamente ci dovrà essere una controperizia, effettuata dagli esperti nominati dai medici dell’ospedale. Venerdì sono stati interrogati i familiari della vittima e il suo medico di base per approfondire le condizioni di salute della donna.