Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > “Donare per continuare a vivere”, sabato l’evento a Potenza

“Donare per continuare a vivere”, sabato l’evento a Potenza

Sabato 9 marzo si terrà nell’Auditorium dell’Ospedale San Carlo di Potenza un evento per sensibilizzare sulla donazione degli organi.

L’associazione potentina Ritorno alla Vita ha organizzato un evento per informare e sensibilizzare i cittadini sul tema della donazione degli organi. Il titolo dell’iniziativa è “Donare per continuare a vivere”, e si terrà sabato 9 marzo, dalle ore 9.30, nell’Auditorium dell’Ospedale San Carlo a Potenza. Gli organizzatori dell’evento spiegano in una nota che si tratta di un tema “delicato”, e che sarà affrontato da ospiti di tutto rispetto. Tra questi, Mr. Reginal Green, papà di Nicholas, che ha soli sette anni ha perso la vita mentre era in vacanza in Italia. Nicholas è stato colpito da un proiettile durante una rapina ed è morto qualche giorno dopo.

I suoi genitori, i coniugi Green, avevano dato la loro autorizzazione per procedere all’espianto e alla donazione degli organi del piccolo, in territorio italiano. Così altre sette persone, di cui quattro adolescenti, hanno potuto continuare a vivere grazie a questo immenso gesto d’amore verso l’altro. Il padre di Nicholas racconterà la sua storia e darà la sua testimonianza durante l’evento potentino del 9 marzo.

Gli organizzatori dell’iniziativa spiegano in un comunicato stampa che “l’Associazione Ritorno alla Vita, attiva sul territorio regionale e nazionale e da quest’anno anche fuori dall’Italia, in Romania, ha siglato diversi protocolli di intesa con Enti e istituzioni per la realizzazione di iniziative sul tema della donazione e del trapianto degli organi, per creare una maggiore sensibilizzazione della popolazione, accrescendo lo spirito umanitario della gente, in visione di una sempre maggiore civilizzazione al passo con i tempi”.