Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Perugia > Domani le Regionarie su Rousseau per i candidati in Umbria

Domani le Regionarie su Rousseau per i candidati in Umbria

La squadra di candidati del Movimento 5 Stelle per le elezioni regionali in Umbria sarà scelta dagli iscritti a Rousseau, domani dalle 10 alle 19.

I candidati, che formeranno la lista del Movimento 5 Stelle per le prossime elezioni regionali in Umbria, saranno determinati da una votazione online su Rousseau. Domani gli iscritti al MoVimento 5 Stelle residenti in Umbria e abilitati al voto su Rousseau, saranno chiamati a votare per scegliere i candidati che formeranno la lista del MoVimento 5 Stelle per la Regione Umbria. Ogni iscritto, si legge sul Blog delle stelle, avrà a disposizione fino a 2 preferenze su base regionale. La votazione sarà attiva su Rousseau nella giornata di domani, dalle ore 10:00 alle ore 19:00. “Si precisa che potranno votare solo gli iscritti da almeno sei mesi, con documento certificato, come da Statuto. La regolarità della votazione sarà certificata da notaio, e i risultati saranno depositati presso due notai”, ricorda il Movimento.

Il Movimento si prepara anche alle elezioni vere e proprie. Oggi una lettera di Luigi Di Maio pubblicata su “La Nazione”: “Possiamo creare una Regione più competitiva in Italia e all’estero che investa nelle imprese, che crei migliaia di posti di lavoro per restituire dignità a tante famiglie, che non faccia fuggire i giovani lontano”, scrive il capo politico pentastellato. “Metteremo al centro la maggiore sicurezza nelle città, infrastrutture nuove che restituiscano centralità ad una regione isolata. Un impegno serio per l’Ambiente, che riduca davvero le fonti inquinanti e superate come gli inceneritori, per tutelare il Cuore Verde d’Italia. Vogliamo far diventare il turismo, e soprattutto il turismo sostenibile, la prima industria dell’Umbria: dal Trasimeno alle Marmore, da Perugia a Spoleto, da Città di Castello a Orvieto. Senza tralasciare la ricostruzione post sisma che deve essere sempre al centro.”