Breaking News Streaming
Sei in: Home > Articoli > PsicologicaMente > DIG – Disturbo di genere

DIG – Disturbo di genere

La disforia di genere o “disturbo” dell’identità di genere (spesso abbreviato in DIG) è il malessere percepito da un individuo che non si riconosce nel proprio sesso fenotipico o nel genere assegnatogli alla nascita.

Il DIG è stato rinominato disforia di genere nel DSM-5, a causa della stigmatizzazione che il termine “disturbo” comportava. Nel DSM-5 questa diagnosi non è più una categoria dei disordini sessuali, ma rappresenta una categoria a sé stante.

Il DIG è indipendente dall’orientamento e non va confuso con esso: infatti le donne e gli uomini transessuali possono avere qualsiasi orientamento sessuale e sentimentale, ad esempio possono essere eterosessuali, omosessuali, bisessuali o asessuali. L’identificazione nel sesso opposto ed il relativo disagio provocato da questa condizione possono essere avvertiti già in fase preadolescenziale. Alcuni studi hanno trovato un rapporto fra orientamento sessuale e persone con transessualismo primario o secondario.