Sei in: Home > Edizioni Locali > Di Maio: “Autonomia va fatta senza danneggiare altre regioni”

Di Maio: “Autonomia va fatta senza danneggiare altre regioni”

Il vicepremier Luigi Di Maio si è espresso sulla controversa questione delle autonomie dicendo che deve essere fatta in rispetto delle altre regioni.

Luigi Di Maio, presente all’Università Federico II di Napoli in occasione della creazione dell’Osservatorio su regionalismo differenziato ha parlato anche di questa questione che divide il nostro paese.

“Oggi nasce un osservatorio sulla autonomia, molto importante. È molto importante perché io credo che la autonomia si debba fare ma la dobbiamo fare nella misura in cui non danneggia le altre regioni”.

Il vicepremier ha aderito alla mattinata dei lavoratori, promossa dall’ateneo napoletano. Si sta infatti battendo contro il regionalismo differenziato che è stato fortemente voluto da Veneto e Lombardia.

Il leader pentastellato ha inoltre ribadito che: “Questo Osservatorio è molto importante. Per noi l’Autonomia va fatta: ma a due condizioni. Dobbiamo stabilire prima i livelli essenziali di prestazione (Lep), innanzitutto. Per poter avere una redistribuzione equa sul territorio. E poi occorre fare investimenti importanti sul Sud”.

Come andrà a finire questa vicenda delle autonomie sarà da vedere. Sicuramente non sarà un processo rapido e indolore.

image_pdfimage_print