Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Delitto Piscitelli: Tar respinge ricorso

Delitto Piscitelli: Tar respinge ricorso

Il Tar del Lazio ha respinto la richiesta della famiglia dell’ultrà di celebrare dei funerali pubblici.

Il Tar del Lazio ha parlato chiaro sul funerale dell’ultrà uccido nel Parco degli Acquedotti. Non si potranno celebrare funerali pubblici.

La moglie Rita Corazza ha risposto sull’Ansa: “Alla luce della decisione del Tar ribadisco che tutta la famiglia di Fabrizio domani non si presenterà al funerale. Ad oggi non ho neanche fatto il riconoscimento della salma di mio marito.

Faccio appello a tutte le persone che gli volevano bene e intendevano dargli l’ultimo saluto di non presentarsi domani all’alba al cimitero Flaminio. Solo così possiamo rendergli giustizia e stringerci insieme in un unico dolore”.

Gli Irriducibili fanno sapere: “In segno di rispetto assoluto nei confronti dei familiari di Fabrizio non saremo presenti domani mattina al cimitero Flaminio. Pertanto estendiamo l’appello a tutti i tifosi della Lazio e non, e ai tanti amici di Fabrizio. È obbligo morale di tutti rispettare la volontà della famiglia”.

I vecchi ultras dell’Inter City firm del West Ham United hanno invece scritto sui social: “Ci vediamo domani a Roma”.

Dalle indagini non sono ancora emerse novità. L’apertura dei tre cellulari della vittima potrà portare sicuramente a dei passi avanti.