Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Delibera comunale per aiutare le famiglie delle vittime di ponte Morandi

Delibera comunale per aiutare le famiglie delle vittime di ponte Morandi

La prossima settimana sarà presentata una delibera in giunta comunale per aiutare economicamente le famiglie delle vittime del crollo di ponte Morandi.

La giunta comunale di Genova vuole dare risposte concrete e proporre soluzioni che vadano incontro alle famiglie delle vittime del crollo di ponte Morandi. Per questo la settimana prossima sarà ultimata una delibera comunale, che verrà poi presentata in giunta, che avrà l’obiettivo di supportare economicamente queste famiglie, anche ricorrendo a degli sgravi fiscali. Al provvedimento sta lavorando Pietro Piciocchi, l’assessore al Bilancio e ai Rapporti con la struttura del commissario per la ricostruzione. Dopo una serie di incontri con le famiglie a cui la delibera è destinata, l’assessore collaborerà anche con gli altri assessorati competenti.

L’annuncio dell’imminente delibera è stato fatto questa mattina, durante la commissione consiliare sull’emergenza sfollati, presso palazzo Tursi. “Ci concentreremo sulle politiche della casa cercando di riservare una quota di alloggi pubblici per chi abbia problemi economici legati alla perdita di un familiare, ma attiveremo anche politiche sociali, sgravi sui tributi comunali e gratuità delle mense scolastiche e altre misure come borse di studio per i figli di chi ha perso la vita nel disastro”, ha spiegato l’assessore Piciocchi.