Sei in: Home > Edizioni Locali > Delfino morto ad Ostia: forse è morbillo

Delfino morto ad Ostia: forse è morbillo

La carcassa di un delfino è stata trovata sulla spiaggia di Castiglione della Pescaia (Grosseto). Grosseto, 9 Novembre 2014. Gli agenti della guardia costiera l'hanno consegnata ai biologi dell'università di Siena per chiarire le cause della morte dell'animale. ANSA/ UFFICIO STAMPA ++ NO SALES EDITORIAL USE ONLY ++

Probabilmente il delfino trovato morto sulla spiaggia di Ostia è deceduto a causa del morbillo.

Si tratta veramente di un’estate pessima per i delfini che nuotano nel Mediterraneo. Un altro esemplare è stato trovato morto sulla costa di Ostia, su una scogliera tra il porto e Fiumara Grande.

Potrebbe essere una nuova vittima del morbillivirus, il virus che ha colpito già e ucciso quaranta esemplari fra la Toscana e la Liguria.

Questa lunga lista di delfini morti preoccupa sempre di più, soprattutto ora con questo caso sulle coste laziali. Significa che il fenomeno sta continuando ad espandersi e non si sa come contenerlo.

A rendere noto il triste ritrovamento è stata la onlus Oceanomare Delphis, che da tempo cura il progetto dei ‘Delfini Capitolini’. La preoccupazione del team di Oceanomare Delphis è che l’individuo spiaggiato sia uno dei “Delfini Capitolini”, nome del progetto di ricerca e monitoraggio dei cetacei del litorale romano, tra Ostia, Fiumicino e Torvaianica condotto dal 2011″.

Gli istituti zooprofilattici di Lazio e Toscana interverranno per comprendere le cause della morte. Tra le concause della moria di delfini per il morbillovirus gli esperti hanno indicato anche dei responsabili collaterali, come l’inquinamento del mare e l’attività dell’uomo.