Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Declassato allerta arancione, frane e allagamenti

Declassato allerta arancione, frane e allagamenti

– E’ stata declassata a giallo sul centro levante ligure l’allerta emanata dall’Arpal per oggi e tale resterà fino alle 20 per Genova, fino alla mezzanotte per le alture alle spalle di Genova e Savona e fino alle 2 di stanotte per il Levante ligure. Tempesta di fulmini e forti precipitazioni (cumulate fino a 250 millimetri sulle alture di Genova, di cui 186 in 3 ore) che si sono concentrate soprattutto sul genovesato e hanno fatto registrare allagamenti sulle alture, a Genova e in varie strade della Valbisagno oltre a malfunzionamenti di diversi impianti semaforici e a cadute di alberi.

Piccole frane sulle alture di Genova e anche nel Savonese dove Anas ha disposto la temporanea chiusura dell’Aurelia a Noli, poi riaperta nel tardo pomeriggio.
A Genova i vigili del fuoco hanno eseguito una cinquantina di interventi: Il lavoro si è concentrato su rimozioni alberi e intonaci pericolanti, svuotamenti di cantine e box e l’incendio di un albero colpito da un fulmine. Le zona più colpite sono state Torriglia e il bacino del Tigullio. Ancora una decina gli interventi in coda.
L’allerta meteo è cessato nel Ponente Ligure.