Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > De Luca: “Jesolo è una pozzanghera”

De Luca: “Jesolo è una pozzanghera”

Vincenzo De Luca definisce Jesolo “Una pozzanghera”, Luca Zaia allora risponde.

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha dichiarato che: “Jesolo è una pozzanghera”. La risposta del presidente della Regione Veneto Luca Zaia non si è fatta attendere.

“Caro Vince’, Cca’ nisciuno è fesso: secondo te 32 milioni di italiani e stranieri che scelgono il sole e il mare di Jesolo e del Veneto e il verde di Cavallino sono fessi…? Pulizia. Sanità. Accoglienza sono i nostri plus.

L’invidia è una pessima musa ispiratrice fa perdere lucidità. Fa dire e fare strafalcioni, che magari non si pensano. È successo anche all’amico collega De Luca. La sua Campania ha un territorio e un mare meraviglioso, ma se Jesolo e Cavallino da sole fanno quasi 12 milioni di presenze l’anno, fossi in lui mi chiederei perché succede, escludendo l’ipotesi che i turisti non siano in grado di valutare la qualità della vacanza che scelgono.”

Ma Zaia non è l’unico ad aver risposto a De Luca. Anche il presidente di Confcommercio San Donà-Jesolo, Angelo Faloppa ha replicato.

“De Luca rappresenta quella classe politica che, per evitare di approfondire i motivi per cui le cose non vanno bene, preferisce denigrare gli altri. Ecco, allora, che Jesolo e il Veneto non vengono presi ad esempio per la virtuosità e per le cose positive, ma si cerca di demolirne i contenuti. Si cerca, insomma, di diminuire il livello degli altri, piuttosto che aumentare il proprio: la colpa è sempre degli altri, del Nord, dell’Europa, del governo.”