Sei in: Home / Edizioni Locali / Milano / Daspo per due tifosi del Novara, avevano acceso fumogeni

Daspo per due tifosi del Novara, avevano acceso fumogeni

La Questura di Vercelli ha punito due tifosi del Novara con il Daspo, per alcuni comportamenti scorretti tenuti durante il derby con la Pro Vercelli.

Lo scorso 8 aprile, nel corso del derby che vedeva scontrarsi il Novara con la Pro Vercelli, due tifosi avevano tenuto dei comportamenti scorretti, secondo la Questura di Vercelli. I due ultras avevano acceso dei fumogeni durante il match, nella curva riservata ai tifosi ospiti, violando così le norme di sicurezza all’interno degli stadi. Così il questore di Vercelli Sergio Molino ha imposto ai due il divieto di accesso a tutte le manifestazioni calcistiche, o Daspo.

Per uno dei due tifosi del Novara, si tratta solo del primo Daspo. Perciò l’allontanamento sarà valido per un solo anno. Il secondo, invece, era già stato colpito da un procedimento analogo in precedenza, dopo alcuni gesti scorretti compiuti nel 2008 a Rimini, e perciò il nuovo Daspo comporta per lui un divieto di accesso per i prossimi cinque anni. Inoltre, questo secondo ultrà dovrà presentarsi in questura in occasione di ogni evento sportivo che coinvolge il Novara Calcio.

Check Also

Adigemarathon, il 21 ottobre la maratona internazionale sull’Adige

Domenica 21 ottobre avrà luogo la quindicesima edizione di Adigemarathon, la maratona internazionale di canoa, …