Streaming
Sei in: Home > Articoli > Danni nel Levante

Danni nel Levante

 

A causa dei forti venti che si sono presentati a partire da ieri pomeriggio, son stati necessari gli interventi da parte dei Vigili del fuoco. La maggior parte dei problemi sono stati riscontrati nel levante e nell’entroterra, soprattutto a Valfontanabuona. Diversi blackout nelle zone di Carasco, Leivi, Cogorno, Orero, San Colombano Certenoli, causati dalla caduta di rami ed alberi sui cavi elettrici. Vi sono stati anche crolli di cornicioni e calcinacci e diversi tetti e cartelli sradicati.

Si è staccata un’intera impalcatura nei pressi di Lavagna, nella zona vicino al porto turistico, precipitando su una decina di auto, le quali hanno riportato diversi danni. A Carasco in via Casali, un incendio è stato alimentato dal vento.

Attualmente la situazione sembra meno complicata a Genova, i Vigili del fuoco confermano la tranquillità della situazione: infatti vi sono stati solamente qualche ramo e cartellone pericolanti.