Streaming
Sei in: Home > Articoli > Arte e Cultura > Eventi > Dal 7 al 22 settembre la 74° edizione della Sagra Musicale Umbra

Dal 7 al 22 settembre la 74° edizione della Sagra Musicale Umbra

Oltre due settimane di arte, musica, danza e non solo: è la 74° edizione della Sagra Musicale Umbra, che si terrà in otto comuni della regione.

Per più di due settimane, dal 7 al 22 settembre 2019, i comuni di Perugia, Assisi, Montefalco, Norcia, Panicale, San Gemini, Torgiano e Trevi saranno palcoscenico degli eventi della 74° edizione della Sagra Musicale Umbra. La rassegna si è sempre distinta per la sua attenzione alla musica di grandi artisti, ma anche per le arti multimediali, la danza e anche l’etnomusicologia, sempre nel rispetto della tradizione. Il titolo di quest’anno è “…e tu, uomo? La musica dal profondo”. Un nome accattivante e intimista che anticipa un focus sul rapporto ancestrale tra l’uomo e la musica. “Questo rapporto ancestrale non si esprime solo con il filtro suggestivo dei grandi pionieri dell’etnomusicologia, ma anche attraverso l’apporto di musicisti che hanno riallacciato il filo con la musica identitaria dei popoli come Bartók, Kodály, Ligeti, Martin”, ha spiegato Enrico Bronzi, direttore artistico della Sagra e della Fondazione Perugia Musica Classica onlus.

Il più longevo festival dell’Umbria quest’anno porta tante novità, come un omaggio alle le danze rumene e ungheresi di Bartók, realizzate dall’Orchestra da Camera di Perugia e Muszikás, il maggiore ensemble magiaro, ma anche la produzione del video-mapping di Karmachina ‘Viaggio in Italia. Ethnomusic Video Mapping’, con cui la rassegna “compie per la prima volta un passo importante nell’ambito dei linguaggi multimediali”, come sottolineato da Anna Calabro, presidente Sagra e della Fondazione.