Sei in: Home > Esteri > Americhe > Dà fuoco alla fidanzata , la giovane è in fin di vita

Dà fuoco alla fidanzata , la giovane è in fin di vita

image_pdfimage_print

 

La fidanzata lo ha lasciato e lui, preso dalla rabbia e della gelosia, le ha dato fuoco.

L’orrore a Porto Rico, nella città di Cabo Rojo, dove un 19enne ha attentato alla vita dell’ex di appena 13 anni: la giovanissima, con ustioni sul 90% del corpo, sta lottando tra la vita e la morte.

Il mostro è entrato a casa dell’ex spargendole addosso liquido infiammabile: anche la madre e il fratello della teenager e il fratello sono rimasti feriti, con ustioni sparse sul corpo. I due, infatti, hanno cercato di salvare la figlia. Poi la disperata corsa in ospedale.

Wilson Javier Meléndez Bonilla, questo il nome dell’aggressoe, ha ammesso le proprie responsabilità di fronte polizia locale, dicendo che la 13enne lo aveva mollato. Ora è accusato di tentato omicidio.

La ragazza è ora in cura all’ospedale pediatrico dell’Università di San Juan con il 90% del corpo ustionato: le sue condizioni sono critiche.