Streaming
Sei in: Home > Edizione Nazionale > Curdi, ritiro da Ankara completato

Curdi, ritiro da Ankara completato

Non è necessario” riprendere l’offensiva contro i combattenti curdi in Siria, visto che “il loro ritiro” dalle zone di confine è stato “completato”, come “ci hanno confermato gli Stati Uniti”. Lo ha detto in una nota il ministro della difesa turco, Hulusi Akar, secondo quanto riportano i media internazionali, spiegando che “in questa fase, non è necessario effettuare una nuova operazione”.

Con l’uscita di scena degli Stati Uniti è Mosca ad acquisire un ruolo più importante. A Sochi Putin ed Erdogan hanno fatto asse, dicendosi d’accordo sull’inviolabilità della Siria: «Come Turchia continueremo a lavorare duramente per rispondere alle preoccupazioni dei nostri amici russi sulla situazione nel nord della Siria, La nostra operazione Pace di primavera è condotta per eliminare i terroristi dalla regione, non vogliamo il territorio di nessun altro Paese» ha detto il presidente turco durante la conferenza stampa.