Sei in: Home > Edizioni Locali > Bologna > Covid:festa a casa e aperitivo fuori bar,multe nel Bolognese

Covid:festa a casa e aperitivo fuori bar,multe nel Bolognese

 

Alcuni hanno organizzato una festa in appartamento, altri si sono assembrati fuori da un locale per consumare un aperitivo, altri ancora hanno violato la normativa sugli spostamenti in zona rossa. Sono 22 le persone sanzionate, ieri, dai carabinieri di Bologna che, in ottica di gestione dell’emergenza coronavirus, hanno identificato 537 persone, controllato 399 veicoli, e70 esercizi.

Nel dettaglio a San Lazzaro di Savena, gli agenti dell’Arma hanno multato otto persone che avevano organizzato una festa in appartamento creando preoccupazione tra i cittadini residenti in zona mentre a Imola le sanzioni hanno raggiunto il titolare di un bar e i suoi sei clienti riuniti davanti al locale per consumare un aperitivo. Il titolare del bar, è stato sottoposto anche alla sanzione accessoria della chiusura del locale per un giorno.
Infine tra Dozza, Castel San Pietro Terme, Sasso Marconi, Anzola Emilia e Lizzano in Belvedere, i carabinieri hanno sanzionato, complessivamente, altre sette persone per aver violato la normativa che regola gli spostamenti.