Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Covid: festa in casa a Genova, multati in 16

Covid: festa in casa a Genova, multati in 16

 

Entusiasmo, allegria, rumori e schiamazzi hanno fatto scoprire una festa in casa con troppi partecipanti. Così, per violazione delle norme anticovid, in 16 sono stati multati dalla Polizia.

Sono un italiano e 15 sudamericani, di età compresa tra i 18 e i 33 anni. E’ accaduto la scorsa notte a Genova nel quartiere di Sampierdarena, in via San Bartolomeo del Fossato, dove gli agenti sono intervenuti alle 3, dopo essere stati avvertiti dai vicini di casa, che non riuscivano a dormire. In tanti hanno telefonato al numero delle emergenze, 112, segnalando forti rumori, tanto da ipotizzare anche una lite molto animata.
Quando i poliziotti hanno bussato alla porta dell’appartamento, si è presentato l’inquilino, un 31enne ecuadoriano, che ha negato che fosse in corso una lite. Lo straniero ha invitato i poliziotti a verificare. Gli agenti, stupiti, hanno accertato che non era in corso alcuna emergenza, se non quella sanitaria per il mancato rispetto delle norme anticovid. I 16, multati, hanno accettato tranquillamente la multa.