Sei in: Home > Edizioni Locali > Aosta > Covid: falsi positivi ad Aosta, la procura apre fascicolo

Covid: falsi positivi ad Aosta, la procura apre fascicolo

 

La procura di Aosta ha aperto un fascicolo modello 45, quindi ad oggi senza indagati né ipotesi di reato, dopo la denuncia presentata “a tutela della collettività” dall’avvocato aostano Orlando Navarra sul caso dei 61 falsi positivi al coronavirus diagnosticati nel fine settimana. L’indagine è affidata al pm Manlio D’Ambrosi.

Gli inquirenti non escludono le ipotesi di epidemia colposa e di turbata libertà dell’industria o del commercio, in relazione alle conseguenze economiche della crescita dell’indice Rt, paventate dal legale ma al momento non vi sono prove in tal senso.