Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Covid: Asti, ambulanti in piazza per protesta

Covid: Asti, ambulanti in piazza per protesta

 

Con lo slogan “Il lavoro è un bene di prima necessità” e i clacson dei loro automezzi sono scesi in piazza ad Asti questa mattina gli ambulanti della città per protestare contro le politiche anti Covid.
La nuova normativa ha ridotto i banchi dei mercati al solo settore agroalimentare, costringendo numerosi commercianti alla pausa forzata.

La manifestazione si è svolta in sicurezza e ha visto a fianco degli ambulanti il sindaco, Maurizio Rasero (“Ho fatto questo lavoro per tanti anni”), l’assessore Marcello Coppo e diversi rappresentanti della Giunta.
“Gli acquisti all’aperto – ha detto Coppo – sono i più sicuri.
La provincia di Asti non è quella con la situazione più critica.
Probabilmente se le norme fossero decise su base provinciale e non su base regionale, ci sarebbero meno disagi”.