Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Covid: assembramenti e disordini, più controlli a Borgosesia

Covid: assembramenti e disordini, più controlli a Borgosesia

 

 

Giro di vite a Borgosesia (Vercelli) contro chi sporca i giardini e si assembra davanti ai locali: l’amministrazione comunale avvisa che d’ora in avanti ci saranno maggiori controlli e multe a tutela dell’ordine e della salute pubblica. A far scattare le nuove misure sono stati alcuni episodi che riguardano abbandoni di bottiglie e spazzatura attorno al monumento dei Caduti, o assembramenti di ragazzini senza mascherina.

“Si è passato il segno – commenta il sindaco Paolo Tiramani -, questo malcostume è intollerabile, tanti cittadini ci hanno segnalato quanto accade ai giardini: ora i carabinieri e la polizia municipale, su mia esplicita richiesta, stanno visionando tutte le immagini delle telecamere installate dal Comune per individuare i responsabili dello scempio”.
Il tasso di positivi in città, prosegue Tiramani, è dello 0,33%, contro la media nazionale del 5%. “Dobbiamo evitare in tutti i modi che questa percentuale si alzi – aggiunge -; verranno potenziati i controlli ed affronteremo il problema con ordinanze specifiche per il bene dell’intera popolazione”.