Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Covid: anche l’Iran vieta i viaggi da e per il Sudafrica

Covid: anche l’Iran vieta i viaggi da e per il Sudafrica

 

– Anche l’Iran ha deciso di vietare l’ingresso ai viaggiatori stranieri provenienti da Sudafrica, Botswana, Namibia, Zimbabwe, Lesotho ed Eswatini, dopo la scoperta della variante del Covid Omicron.

Lo ha annunciato il capo del Centro per le malattie infettive del Ministero della Salute iraniano Mohammadmehdi Gouya.

“Gli iraniani che viaggiano da questi paesi dovranno risultare negativi a due test”, ha detto sottolineando che “è vietato anche qualsiasi viaggio in questi Paesi””.
L’Iran ha registrato ieri un calo delle vittime, 86, e dei casi. I decessi totali nel Paese sono 129.462 e i contagi 6.102.056. Poco più della metà della popolazione, 46 su 83 milioni di abitanti, ha già ricevuto due dosi di vaccino contro il Covid.