Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Coronavirus, chi diffonde notizie false sarà denunciato

Coronavirus, chi diffonde notizie false sarà denunciato

Il vicegovernatore Fvg ha annunciato che chi diffonderà irresponsabilmente notizie false sul coronavirus sarà denunciato.

Chi diffonde irresponsabilmente notizie infondate legate al coronavirus, attraverso i canali di comunicazione e i social, sarà denunciato all’autorità giudiziaria e perseguito secondo le prescrizioni di legge. Questo il concetto espresso oggi dal vicegovernatore con delega alla Salute e alla Protezione civile del Friuli Venezia Giulia che sta monitorando la situazione dalla sede della Protezione civile di Palmanova.

L’Amministrazione sta compiendo ogni sforzo possibile, come ha sottolineato la Regione, per gestire un fenomeno complesso e non c’è bisogno di comportamenti che alimentino immotivate preoccupazioni, atteggiamenti ingiustificabili e incoscienti che purtroppo si stanno moltiplicando in queste ore. Oltre a generare inutili apprensioni e inquietudini, le notizie fai da te e il ripetersi di allarmi infondati stanno inoltre aumentando la pressione sul sistema regionale che sta gestendo l’emergenza.

Come ha spiegato la Regione, l’Amministrazione sta operando nella massima trasparenza e tiene costantemente informati i cittadini sul lavoro svolto, confermando che al momento non c’è alcun caso in Friuli Venezia Giulia risultato positivo al tampone. La Regione ha infine ribadito che solo la Protezione civile, con il Servizio sanitario regionale, è l’autorità deputata a rilasciare informazioni e aggiornamenti sul tema. Ogni altra fonte è da ritenersi non attendibile. 

image_pdfimage_print