Sei in: Home > Articoli > Cronaca > CORI: MALTRATTAVA I FAMILIARI CONVIVENTI. IN CARCERE SU MANDATO DELL’A.G.

CORI: MALTRATTAVA I FAMILIARI CONVIVENTI. IN CARCERE SU MANDATO DELL’A.G.

 

 

In data 22 novembre 2019, alle ore 19:00, a cori (lt), i militari della locale stazione carabinieri hanno tratto in arresto, dando esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di latina – ufficio g.i.p., che lo ha ritenuto responsabile del reato di “maltrattamenti contro familiari o conviventi”, un 43enne del luogo.

L’uomo, in base a quanto documentato dalle risultanze investigative prodotte dai militari operanti, dal 2018 ha ripetutamente maltrattato la coniuge, nonché una figlia di anni 15, ingiuriandole, minacciandole di morte e percuotendole in più occasioni. l’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di latina.