Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Coppia di anziani trovati morti in casa a Fai, ipotesi di omicidio-suicidio: si sono sparati con una pistola

Coppia di anziani trovati morti in casa a Fai, ipotesi di omicidio-suicidio: si sono sparati con una pistola

Trovata una lettera che spiegherebbe il gesto. Si sono uccisi per un male incurabile

 

Dramma a Fai della Paganella, in provincia di Trento, dove una coppia di anziani è stata trovata morta nella loro abitazione. I corpi di Sergio Cini e Luisa Zardo, di 85 ed 84 anni, sono stati rinvenuti dai Carabinieri questa mattina in via Cortalta, dopo la segnalazione di un conoscente. L’ipotesi sarebbe quella di un omicidio-suicidio poichè accanto ai coniugi c’era una lettera di addio per parenti e amici. Il marito avrebbe sparato dapprima alla moglie e poi si sarebbe tolto la vita con la pistola, legalmente detenuta, trovata in casa. Il biglietto, firmato da entrambe, spiega le ragioni del disperato gesto, che sembrerebbe essere stato compiuto a causa di un male incurabile di Luisa. Infatti la donna era appena tornata da un ricovero assistito a Mezzolombardo a causa di una malattia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *