Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Controlli antidroga a Roma: arrestati 7 pusher in tre quartieri

Controlli antidroga a Roma: arrestati 7 pusher in tre quartieri

Pigneto, Esquilino e San Lorenzo battuti a tappeto dai Carabinieri della Compagnia Piazza Dante

 

Diversi pusher in poche ore sono finiti in manette a Roma per mano dei Carabinieri di Piazza Dante. Fermato nel quartiere Pigneto, in via l’Aquila, un cittadino del Gambia di 24 anni, mentre stava cercando di cedere, ad un giovane romano, una dose di marijuana. Dalla perquisizione sono saltate fuori 4 dosi di marijuana e 2 di cocaina, e 30 euro in contanti.

Altro quartiere altro spacciatore, questa volta nei giardinetti di Piazza Vittorio, all’Esquilino, è stato pizzicato un altro cittadino del Gambia di 22 anni, già noto alle forze dell’ordine, subito dopo aver intascato 10 euro, in cambio di una bustina di cellophane contenente marijuana. Poco dopo nella medesima zona, due nigeriani, 30 e 24 anni, sono stati fermati dai Carabinieri mentre vendevano alcune dosi di hashish a dei connazionali.

In piazza dell’Immacolata a San Lorenzo, i Carabinieri hanno arrestato 3 pusher in due differenti operazioni. Un cittadino nigeriano di 21 anni con fare sospetto è stato controllato dai militari mentre avvicinava dei ragazzi, ed è stato trovato in possesso di 3 dosi di marijuana. Successivamente, una pattuglia in borghese è stata avvicinata da due pusher che cercavano di vendere 2 dosi di hashish. I due, entrambi 37enni e di origini nord-africane, sono stati perquisiti sul posto e arrestati per spaccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *