Sei in: Home > Edizioni Locali > Bari > Contagio clinica Bari,’epidemia colposa’

Contagio clinica Bari,’epidemia colposa’

image_pdfimage_print

La Procura di Bari ha aperto un’indagine per diffusione colposa di epidemia e falso in cartella clinica a carico della partoriente, poi risultata positiva al coronavirus, ricoverata nella clinica Mater Dei e che, stando alla denuncia di tre persone venute in contatto con lei, avrebbe omesso di comunicare che proveniva dall’Emilia Romagna. L’inchiesta è nata dalla denuncia di un’infermiera e un operatore socio sanitario della ginecologia dove era ricoverata la donna e da un’altra partoriente in stanza con la donna.
    L’infermiera e l’altra partoriente hanno denunciato di essere state esposte a rischio contagio e di trovarsi, per questo, attualmente in quarantena domiciliare. L’oss, invece, è già risultato positivo al tampone del coronavirus.