Streaming
Sei in: Home / Archivio / Congresso del Dialogo Nazionale Siriano: a Sochi il vertice fra mille difficoltà

Congresso del Dialogo Nazionale Siriano: a Sochi il vertice fra mille difficoltà

Congresso del Dialogo Nazionale Siriano: nessuna particolare speranza per il vertice a Sochi promosso da Russia, Turchia e Iran.

Si sta aprendo a Sochi, città russa sul Mar Nero, il Congresso del Dialogo Nazionale Siriano. I promotori del vertice sono soprattutto la Russia, la Turchia e Iran e dovrebbe riunire rappresentanti del governo e dell’opposizione; l’intento è quello di avviare un processo di riconciliazione nazionale dopo la fine della guerra, negoziare una transizione politica e stilare una bozza di Costituzione condivisa.

Tuttavia le difficoltà non mancano: l’Alto Comitato per i Negoziati e la Rappresentanza dei Curdi ha annunciato che daranno forfait. Le cause di tali assenze sono il sostengono che la Russia e l’Iran danno ad Assad e i recenti bombardamenti turchi su Afrin.

Uno dei motivi di difficoltà della conferenza è che la Russia si trova ad essere contemporaneamente parte in causa del conflitto e preteso mediatore fra i contendenti. Nonostante gli obiettivi realizzati dai russi, la sua duttilità politica utilizzata durante il conflitto si sta rivelando una cartina tornasole.

Il vertice di Sochi, dunque, si apre senza particolari speranze.