Sei in: Home > Catanzaro Oggi Notizie > Concistoro: Papa Francesco nomina 14 nuovi cardinali. Tra di loro il vescovo dell’Aquila

Concistoro: Papa Francesco nomina 14 nuovi cardinali. Tra di loro il vescovo dell’Aquila

Il Sacro Collegio si conforma alle volontà di Papa Francesco con una rappresentanza universale e decentrata rispetto all’Europa.

Ieri il concistoro, il consiglio consultivo con cui Papa Francesco ha scelto 14 nuovi cardinali. Questi avranno il compito di coadiuvare il pontefice nella gestione della Chiesa universale, nonché quello di eleggere il nuovo vicario di Cristo. Tra i cardinali scelti sono 11 gli aventi diritto di voto con meno di 80 anni e 3 quelli ultraottantenni. Il Papa ha consegnato loro nel pomeriggio di ieri l’anello, battezzandoli con la berretta cardinalizia rosso porpora.

Tra i nomi più attesi troviamo quello di mons. Angelo De Donatis e mons. Luis Francisco Ladaria Ferrer. Il primo, 64enne pugliese è vicario di Sua Santità per la diocesi romana e il secondo, 74enne, segretario dell’ex Sant’Uffizi. In segno di vicinanza ai cristiani discriminati il Papa ha poi scelto alcuni nomi poco conosciuti, ma significativi. Un esempio è Louis Raphael I Sako, 70enne iracheno e patriarca di Babilonia. Un altro potrebbe invece essere quello di mons. Joseph Coutts, 73enne presidente della Conferenza episcopale pakistana. La nomina di persone così lontane geograficamente, ma vicine alla Chiesa dimostrano l’attenzione del Papa per luoghi martoriati in cui i cristiani soffrono molto.

I neocardinali provengono quindi dalle più svariate aree del mondo: Portogallo, Giappone, Sudamerica, Medio Oriente. Non mancano però italiani, come mons. Giuseppe Petrocchi, originario di Ascoli e attualmente vescovo del capoluogo abruzzese.

Il Collegio Cardinalizio con l’ultimo concistoro sale a 226 componenti in totale, di cui 101 non elettori e 125 elettori. In un eventuale conclave, quindi, sarebbe superato il numero di 120 fissato da Paolo IV.

Potrebbe interessarti anche...

Incendio al centro di raccolta comunale di Rocca di Botte

L’Aciam lancia l’SOS e chiede che sia fatta luce sulla vicenda L’Aciam chiede chiarezza in …