ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
martedì 4 Ottobre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Concerto al tramonto con “Tributo a Ennio Morricone”

(Cittadino e Provincia) – Torgiano, 27 luglio ’22 – Sabato 30 luglio 2022, alle ore 21.30, Piazza Matteotti di Torgiano ospiterà la Filarmonica “Gaetano Luporini” di San Gennaro (LU), diretta dal M° Giampaolo Lazzeri, per il concerto al tramonto titolato “Tributo a Ennio Morricone”. Voce solista Andrea Celeste.

La Filarmonica Luporini nasce nel lontano 1894 e svolge, ininterrottamente da ormai 128 anni, attività didattica con la sua Scuola di Musica, culturale con i numerosissimi ed importanti concerti e con la partecipazione a numerosi festival nazionali, e sociali, unendo generazioni di musicisti nella passione per la Musica.

Dal 2000 la Filarmonica Luporini è diretta dal M° Giampaolo Lazzeri, cornista, didatta, compositore e direttore, anche Presidente Nazionale dell’ANBIMA (Associazione Nazionale delle Bande Italiane Musicali Autonome), premiato con il Giglio d’Oro in occasione della 7ª edizione del Premio Galileo 2000, con il Pergamo d’Oro dall’amministrazione comunale di Santa Maria al Monte nel 2013, con il Premio Internazionale “Angelo Inglese” nel 2000 al Teatro Petruzzelli di Bari.

Andrea Celeste, rappresenta l’eccellenza italiana nel mondo, prendendo parte ad importanti festival internazionali lirici, jazz, folk and pop dal Principato di Monaco Montecarlo all’Albania, dalla Germania all’Ucraina, dalla Giordania agli Stati Uniti d’America, ricevendo il Premio ‘Via Del Campo’ da Patrizia Tenco per la sua «incredibile capacità di emozionare attraverso una voce che si sintonizza sulle frequenze dell’anima».

Il programma della serata torgianese si apre con Once upon a time in America, nell’arrangiamento di Ted Parson, per poi passare a Mission con Gabriel’s Oboe nella versione strumentata dal M° Lazzeri, così come quelle di C’era una volta il West e The ecstasy of Gold. La colonna sonora del film Per un pugno di dollari, per la regia di Sergio Leone, e quella de Il clan dei siciliani, dal film omonimo del regista Henri Verneuil, incastonano il Tema d’Amore da Nuovo Cinema Paradiso, per la regia di Giuseppe Tornatore, scritto da Ennio a quattro mani col figlio Andrea.

Il pianista sull’oceano, nella strumentazione del M° Lazzeri, il Medley for Morricone elaborato da Maurizio Billi – contenente le più note pagine musicali delle pellicole Metti, una sera a cena, Giù la testa, Saharan Dream e Here’s to you – e Se telefonando, musicato da Ennio per l’indimenticabile interpretazione di Mina, arrangiato per ochestra di fiati da Secondino de Palma, chiusono la serata.

Strumenti solisti: Gabriele Betti alla tromba e Alessandro Zucchetti alla chitarra.

Presenta la serata Stefano Ragni.

 

Torgiano22.red