ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
giovedì 29 Settembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Comuni in linea: Fiano, rotatoria sulla Sp1, ponte sul Ceronda e attraversamenti in sicurezza

stradeCittaMetroto logo#stradeCittaMetroTO 

Proseguono gli incontri di “Comuni in linea” appuntamento settimanale che il Vicesindaco della Città metropolitana di Torino con delega alle opere pubbliche dedica ai sindaci per affrontare argomenti di viabilità, con un confronto puntuale per ascoltare richieste e segnalazioni su criticità da risolvere, strade da migliorare e rendere più sicure e agevoli da percorrere. Lunedi 30 maggio affiancato da dirigenti e tecnici della viabilità dell’Ente, il Vicesindaco della Città metropolitana ha ricevuto il primo cittadino di Fiano.

Il Sindaco di Fiano ha chiesto aggiornamenti sull’avanzamento dei lavori della rotatoria fra la Sp 1 delle Valli di Lanzo e la Sp 724 di Villanova: finanziata dalla Regione Piemonte attualmente il cantiere è  fermo. Il Sindaco di Fiano ha ricordato che nella costruzione della rotatoria era stato chiesto anche la realizzazione di un sottopasso per collegare in sicurezza i percorsi cicloturistici che partono a lato della Sp 1. Il dirigente della Viabilità 1 Matteo Tizzani ha spiegato che il rincaro dei materiali ha rallentato i lavori su questo cantiere. Il Vicesindaco ha garantito di tenere costantemente aggiornato il Comune di Fiano sulla ripresa dei lavori.

Altro punto critico per il primo cittadino di Fiano è il ponte sul Ceronda sulla Sp 181; per la  sezione molto stretta. La Sp 181 è caratterizzata da un traffico elevato perché costituisce collegamento primario con Torino e la prima cintura. L’opera d’arte è stata inserita nel Decreto Ponti ed  entro fine anno verrà redatto lo studio di fattibilità preliminare al progetto. 

Ancora sulla Sp 181, altra criticità rilevata dal Sindaco è la mancanza di  un marciapiede in Borgata Gerbido  che metta in sicurezza i pedoni e chiede alla Città metropolitana un contributo per la realizzazione. Il Vicesindaco metropolitano ha ricordato che attualmente si sta proseguendo nella graduatoria di contributi richiesti nel 2020 con il “Click day” e solo esaurita questa fase si potrà pensare a nuovi finanziamenti. In ogni caso è indispensabile uno studio di fattibilità per poter valutare l’investimento economico necessario. Ancora in tema di attraversamenti, il Sindaco di Fiano ha  chiesto la predisposizione per due attraversamenti rialzati da realizzare dal Comune stesso per raggiungere la pista ciclabile. E ancora sulla Sp 240 sarebbe necessario un attraversamento all’altezza di via Arcour.

La percorribilità delle strade è aggiornata e consultabile alla pagina
http://www.cittametropolitana.torino.it/viabilita/percorribilita_strade/modifiche_viabilita.shtml