Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Comune Chiavari, morto all’improvviso il sindaco Di Capua

Comune Chiavari, morto all’improvviso il sindaco Di Capua

 

Il sindaco di Chiavari Marco Di Capua è morto all’improvviso questo pomeriggio dopo un malore.
Di Capua aveva 50 anni, era stato eletto nel 2017 e si sarebbe ricandidato per un secondo mandato.

La notizia ha lasciato nello sconforto tutto il territorio e non solo chi lo conosceva.
Lascia la moglie e due figli.

Marco Di Capua ha vinto le elezioni nel 2017 appoggiato da una serie di liste e partiti del centro destra. Sotto la sua amministrazione Chiavari avvia il recupero di Villa Rocca, storica dimora in centro con il parco; si batte per non far chiudere, da privati, il teatro Cantero; porta avanti l’operazione Preli e allunga fino alla colonia Fara il lungomare, colonia Fara che è in procinto di riaprire per metà albergo e metà appartamenti privati. Sportivo, ex vogatore, non si è mai tirato indietro quando c’era da prendere un remo in mano ad esempio per la rievocazione storica del palio marinaro oppure quando c’era da partecipare a progetti di solidarietà come ad esempio il recital degli amministratori in favore del Villaggio del Ragazzo.

La Direzione della Asl4 Tigulli ha reso noto che il sindaco Marco Di Capua “è giunto al pronto soccorso di Lavagna in arresto cardiocircolatorio” e che “nonostante le manovre rianimatorie prolungate, non ha più ripreso l’attività cardiaca”. Alle 19 è stato constatato il decesso. I sanitari hanno richiesto l’autopsia per definire la causa all’origine della morte improvvisa.