Sei in: Home > Articoli > Come funziona una slot machine?

Come funziona una slot machine?

Spesso quando parliamo di casinò, la mente vola subito alla miriade di luci, rumori e sensazioni che il gioco d’azzardo può regalare a ciascun giocatore. Sono tanti, ormai, i giochi che fanno parte delle sale, sia fisiche che online, tra cui il Poker, il Blackjack, i dadi, la roulette e sua maestà, la slot machine. Un gioco, quest’ultimo, che ha sempre riscosso un grande successo, probabilmente a causa della sua facilità di utilizzo, della varietà di tipologie esistenti, specialmente in rete, e per il fatto che si trovano in qualsiasi sala giochi, anche nei bar a volte.

Tra l’altro, la slot machine ha già una storia secolare, dato che è nata dall’idea di un tedesco, Charles Fey, che mise a punto la Liberty Bell nel lontano 1895. Queste macchinette, poi, erano concepite come dei passatempo per alleggerire l’attesa nei bar o nei barbieri. Insomma, erano molto diverse da come le conosciamo oggi. Fatto sta che da subito la slot machine ebbe un grande potere attrattivo sui giocatori di ogni parte del mondo e si diffuse rapidamente a macchia d’olio in tutti i continenti, arrivando nei casinò molto presto.

Oggi, di certo, le slot machines fisiche sono molto diverse da quelle di fine ‘800, ma lo scopo del gioco resta lo stesso: avere più simboli uguali che compaiano nei rulli della macchina. La slot, una volta inserito il denaro, viene attivata tramite una leva laterale che deve essere tirata giù dal giocatore per azionare il meccanismo dello spin, ossia far roteare i rulli della slot. Questi, una volta avviati, possono essere fermati dal giocatore attraverso dei pulsanti appositi oppure bloccarsi dopo un certo numero di secondi in maniera automatica. Nelle slot più moderne, poi, si aggiungono altri elementi, come i software RNG, che controllano ed elaborano le combinazioni che poi danno vita a tutte le funzioni della macchina. Inoltre, gli RNG più evoluti consentono di creare sempre combinazioni casuali, in modo da consentire la massima imprevedibilità nel gioco e non dare mai due risultati identici in due o più spin consecutivi.

Leggermente diverso, invece, è il funzionamento di una slot machine virtuale, quella tipica dei casinò online. Ai classici rulli di una slot fisica si aggiungono nella griglia dello schermo linee e righe di pagamento. L’inserimento del denaro, la leva laterale e i tasti per bloccare lo spin possono essere attivati tramite un tocco del dito sullo schermo o, in quelle più avanzate, attraverso il movimento del braccio grazie a particolari sensori. Il vantaggio delle slot online, infatti, sta nella possibilità, da parte degli sviluppatori, di poter usare le nuove tecnologie, come realtà aumentata o virtuale, l’intelligenza artificiale, grafiche in alta definizione e suoni in alta fedeltà. Inoltre, si potrebbero aggiungere modalità di gioco e temi che sarebbero difficili da applicare a una slot fisica, rendendo il gioco coinvolgente e ancor più accattivante che con una macchinetta reale.

Ma il fatto che si tratti di slot virtuali, non vuol dire che lo siano anche le vincite. Il giocatore, dopo un certo livello di denaro accumulato, può richiederne il riscatto esattamente come se i gettoni uscissero dal basso in quelle reali. In più i migliori casinò online, di solito, sono quelli che offrono i migliori bonus senza deposito. In poche parole esiste per molte slot approvate da AAMS la possibilità di giocare con bonus senza deposito, dando così la possibilità all’utente di approcciare a quella determinata slot gratuitamente e prenderci la mano, portandosi a casa soldi veri anche senza averne spesi. Questo ovviamente accade solo se si soddisfano determinati requisiti.