Sei in: Home / Edizioni Locali / Collisione tra due navi al largo della Corsica- Allarme inquinamento

Collisione tra due navi al largo della Corsica- Allarme inquinamento

La collisione tra le due navi è avvenuta stamattina intorno alle 7.00 a poche miglia da Capo Corso, al largo della Corsica.

L’incidente ha provocato la fuoriuscita in mare di carburante da parte di una delle due navi.

La collisione è avvenuta tra la motonave tunisina Ulisse, che trasporta camion e auto, e la motonave portacontainers Cls Virginia, di Cipro.

Mentre la seconda nave era ferma all’ancora, la nave tunisina non ha visto il cargo ed ha colpito la Cls Virginia sulla fiancata. I motivi per cui è avvenuto l’incidente devono ancora essere chiariti.

L’allarme inquinamento, che ha quindi coinvolto anche l’Italia, è stato lanciato dalle autorità francesi.

Si sono recate in mare diverse unità di soccorso; mezzi specializzati nella bonifica delle acque e nelle operazioni di contenimento delle sostanze inquinanti, tra cui tre unità navali d’altura della società “Castalia” (la Nos Taurus di Livorno, la Bonassola di Genova e la Koral di Olbia).

Su disposizione del ministro dell’Ambiente italiano, la centrale operativa della Guardia Costiera italiana ha inviato un velivolo Atr42 per il monitoraggio.

Non vi sarebbe alcun ferito.

Check Also

Evade 140 milioni di euro: arrestato imprenditore

Un imprenditore romano, candidato nel 2013 al Campidoglio, ha evaso 140 milioni di euro. La …