ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 8 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Colleferro: arrestati due pusher che tenevano la droga nel muro

Arrestati due pusher che tenevano la droga in un buco nel muro nella zona dei locali notturni.

I due pusher sono stati arrestati nel quadro di un’operazione antidroga che è stata svolta nelle ultime 24 ore dai Carabinieri della Compagnia di Colleferro.

Lo scopo dell’operazione è ridurre lo spaccio nell’area dei locali notturni. Questa volta, gli inquirenti sono riuscit ad arrestare ben due pusher.

I Carabinieri della Stazione di Colleferro insieme ai colleghi della stazione di Gavignano hanno arrestato due pusher romeni di 21 e 23 anni. Essi erano già noti alle forze dell’ordine perché punti di riferimento nella zona per l’acquisto di cocaina e hashish.

 

Gli inquirenti sono riusciti a prenderli, grazie ad una serrata operazione di appostamento, soprattuto nella zona dei locali notturni.

I carabinieri sono riusciti a inquadrare anche il loro modus operandi. I due malviventi, infatti, nascondevano la droga in un foro ricavato nel muro, proprio nella via dei locali.

In questo modo, era molto facile andare a prendere la merce quando il cliente la richiedeva. Un ingegnoso metodo, che ha permesso agli inquirenti di prendere i pusher con le mani nel sacco.

Infatti, i due uomini sono stati arrestati nell’atto di spacciare. Quando hanno ispezionato il buco nel muro, sono stati trovate 18 osi di cocaina 10 di hashish.

Adesso i due malviventi sono stati arrestati e sottoposti agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni. Entrambi vivono nel comune di Segni.

Nel frattempo, gli inquirenti procedono con le indagini. Sicuramente in zona ci sono altri giri di droga da sgominare.