Sei in: Home / Articoli / Ambiente / Coldiretti, il maltempo in Sardegna ha causato milioni di euro di danni

Coldiretti, il maltempo in Sardegna ha causato milioni di euro di danni

L’agricoltura della Sardegna sta soffrendo per l’ondata di maltempo che si è abbattuta sull’Isola. La Coldiretti stima che i danni ammontano a diversi milioni.

Tra la siccità dell’anno scorso, e gli acquazzoni di quest’anno, l’agricoltura della Sardegna sta soffrendo molto, anche dal punto di vista economico. “L’agosto più piovoso di sempre sta mandando ko l’agricoltura. Ad agosto ha piovuto per 20 giorni su 24, con quantità anche maggiori al 1000% rispetto alla media. Ormai non si contano più i nubifragi e le grandinate che stanno devastando le colture agricole: sono già milioni di euro i danni che vanno a sommarsi alla stima di 300 milioni di euro subiti lo scorso anno dalla siccità”. Questo è il quadro descritto da Coldiretti Sardegna, che ha redatto un dossier sui danni che il maltempo ha provocato per l’agricoltura e l’economia dell’Isola.

Gli acquazzoni, le bombe d’acqua, i fulmini e le tempeste non hanno solo compromesso la stagione turistica, ma anche il mondo dell’agricoltura. “Nei campi, in molti casi la situazione è a dir poco critica. Le piogge dell’ultima settimana sono state il colpo di grazia per molte colture. Ci ritroviamo con terreni allagati, frutti devastati dalla troppa acqua, dalla forza delle precipitazioni e dalle grandinate, oltre che invase dai funghi che in queste condizioni trovano il proprio habitat naturale e possono proliferare tranquillamente”, ha aggiunto Coldiretti. La situazione è critica, e il presidente regionale Battista Cualbu si appella alla Regione “affinché i denari già stanziati per la siccità dello scorso anno (45 milioni) siano liquidati a brevissimo perché gli imprenditori agricoli hanno bisogno di liquidità, anche per risolvere alcuni problemi che altrimenti bloccheranno le attività”.

Check Also

Moda e sostenibilità nel salone TheOneMilano

Da fieramilanocity alle vetrine di Palazzo Matteotti: TheOneMilano è il salone dell’haute-à-porter che coniuga moda …