ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
martedì 4 Ottobre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

CNA Pensionati. Paolo Carli di Senigallia è il nuovo presidente provinciale

Giovedì scorso 12 maggio presso la sede della CNA di Ancona si è svolta l’assemblea elettiva territoriale CNA Pensionati di Ancona convocata per l’elezione del nuovo Presidente alla presenza del segretario e del Presidente della CNA Pensionati Marche, rispettivamente Giancarlo Sperindio e Sergio Giacchi, di Basili Jacopo per la CNA Pensionati Nazionale e della dirigenza della CNA Territoriale di Ancona.

Dopo i saluti del responsabile Area Sociale Ancona Stefano Sargentoni e l’intervento del segretario CNA Pensionati Ancona Marta Santoni si sono avviate le operazioni di voto previste dallo Statuto dell’Associazione e all’unanimità è stato eletto come nuovo Presidente CNA Pensionati Ancona Paolo Carli, artigiano pensionato ancora in attività con l’azienda Ideoggetto di Senigallia: una candidatura la sua sulla quale tutta la direzione e gli associati presenti hanno espresso un ampio e totale consenso, sottolineando, nei vari passaggi degli interventi susseguitisi, la serietà, l’impegno e soprattutto lo spirito di appartenenza e di partecipazione al sistema CNA più volte dimostrati dal nuovo presidente anche attraverso la sua attività imprenditoriale ricoprendo nel tempo altri incarichi associativi nella nostra organizzazione.

Nella sua relazione il nuovo Presidente ha espresso i propri ringraziamenti all’associazione e a quanti si sono profusi ed impegnati per essa in tutti questi anni attraverso un impegno sociale coerente e credibile riuscendo anche a riprogrammare, in questi ultimi anni difficili e complicati sotto ogni aspetto, una nuova progettualità e una nuova ripartenza: ha sottolineato inoltre come la CNA Pensionati rappresenti un comparto vivo e stimolante per tutto il sistema CNA ed anche per tutto il settore lavorativo facendosi testimone di un presente e di un futuro di garanzie e di diritti riconosciuti, capace di trasmettere credibilità e sviluppo.

Successivamente l’assemblea ha ascoltato l’intervento del Prof. Cristiano Gori professore ordinario di politica sociale nel Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università di Trento nonché ideatore e coordinatore del Patto per il nuovo Welfare sulla non autosufficienza che riunisce 46 organizzazioni tra cui anche la CNA Pensionati: il Prof. Gori ha presentato ed illustrato le ultime proposte operative per il disegno della riforma dell’assistenza agli anziani non autosufficienti in Italia, prevista nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Numerosi gli spunti e le novità organizzative dei servizi socio-sanitari che il confronto ha permesso di condividere tra tutti i presenti offrendo al tempo stesso l’opportunità per nuove linee di sviluppo della stessa attività di programmazione della CNA Pensionati: pieno consenso è stato infine espresso da tutta l’assemblea per proseguire un’attività sindacale di sensibilizzazione ma anche di rivendicazione per tutti i cittadini, a livello locale come a livello nazionale, del diritto fondamentale alla salute e alla garanzia dei livelli essenziali di cura e di assistenza nell’ambito del sistema sanitario e socio assistenziale.

Il nuovo Presidente Paolo Carli subentrerà al precedente Presidente dimissionario anche nei corrispondenti organi regionali e nazionali della CNA Pensionati dove è prevista la sua presenza come delegato dallo Statuto Nazionale.