Sei in: Home > Edizioni Locali > Civitavecchia: arrestato barista pusher

Civitavecchia: arrestato barista pusher

A Civitavecchia è stato arrestato un uomo che di giorno faceva il barista e la sera faceva il pusher.

Ieri pomeriggio, a Civitavecchia è stato arrestato R.R., 61 anni, titolare di una bar a Santa Marinella. Egli infatti, oltre ad essere il proprietario di un bar, spacciava droga.

Gli investigatori, poco dopo le 18, mentre stavano per entrare nel locale, si sono accorti che l’uomo, alla loro vista, aveva provato a cambiare strada.

Il comportamento ha lasciato i poliziotti abbastanza sospettosi. Così gli hanno detto di fermarsi per un controllo. L’uomo all’interno di un borsello aveva 30 dosi di cocaina, già confezionate e pronte per essere vendute.

In una tasca dei pantaloni, invece, nascondeva 1.100 euro. Con tutta probabilità si tratta dei proventi dello spaccio. Le forze dell’ordine hanno anche deciso di perquisire l’appartamento dell’uomo.

Nella sua camera da letto sono state trovati numerosi ritagli di nylon, uguali a quello usato per il confezionamento delle dosi sequestrate, il nastro isolante e un bilancino di precisione.

In altre parole, il necessario per spacciare.