Sei in: Home / Edizioni Locali / Ancona / Civitanova Marche: Ritrovato il corpo del ragazzo disperso in mare

Civitanova Marche: Ritrovato il corpo del ragazzo disperso in mare

Civitanova Marche: Ritrovato il corpo del ragazzo disperso in mare; era scomparso mentre faceva il bagno il 16 agosto

E’ stato trovato a un miglio dalla costa e a un miglio a nord rispetto al porto di Civitanova Marche il cadavere di Jimm Idalinya, 20enne di origine keniana residente a Tolentino; del giovane non si avevano più notizie da quando è andato a farsi un bagno il 16 agosto scorso. In particolare, dopo la serata di Ferragosto trascorsa a Fermo con la fidanzata e alcuni amici, Jimm aveva deciso insieme agli altri compagni di fare un bagno all’altezza dello stabilimento G7, nel tratto a nord del porto di Civitanova Marche. Da quel tuffo però non era riemerso.

Dunque, la segnalazione è arrivata da un’imbarcazione da diporto che aveva avvistato il corpo alla deriva; essa ha telefonato immediatamente alla Guardia costiera. Dopo pochi minuti una motovedetta ha raggiunto la località indicata, ha recuperato la salma del giovane e lo ha riportato a terra.

Nello specifico, dopo aver setacciato palmo a palmo per due giorni lo specchio di mare davanti alla spiaggia di Civitanova Marche, con due aerei e tre motovedette affiancati dai sommozzatori dei vigili del fuoco dotati di dispositivi sonar, la Guardia costiera aveva sospeso il dispositivo “eccezionale” di ricerca; questo era stato messo in campo per proseguire le perlustrazioni nel corso dei pattugliamenti ordinari senza l’ausilio dei sub dei vigili del fuoco.

Check Also

Tampona e fugge – denunciato

Dopo urto si allontana a piedi con amico,rintracciato da Polizia Violento tamponamento lungo la Ss16 …