Breaking News Streaming
Sei in: Home > Articoli > Curiosità > Città di Castello, 25 Babbi Natale in canoa sul Tevere

Città di Castello, 25 Babbi Natale in canoa sul Tevere

Anche quest’anno il Natale a Città di Castello è stato celebrato in maniera originale: 25 canoisti vestiti da Babbo Natale hanno solcato le acque del Tevere.

Natale alternativo a Città di Castello, in provincia di Perugia: 25 “Santa Claus” a bordo di altrettante canoe hanno solcato le acque del fiume Tevere, creando uno spettacolo suggestivo e originale per celebrare il 25 dicembre. I Babbi Natali canoisti indossavano la divisa d’ordinanza dii Santa Claus, con tanto di barba bianca, cappello e abiti rossi. I canoisti del Natale hanno pagaiato all’altezza del ponte che attraversa la città, vicino alla sede del locale Canoa Club, da cui provengono, tra l’altro, i campioni del mondo Mirko Spelli e Carlo Mercati. L’evento è organizzato ormai da 40 anni.

Le canoe erano illuminate da torce, e decine di candele di cera sono state posizionate lungo il percorso fluviale. Inoltre, altri piccoli lumi sono stati appoggiati sull’acqua e fatti trasportare dalla corrente del fiume, sulle note di canzoni natalizie, accompagnate dai commenti dello speaker Giovanni Spelli. Sulle sponde del fiume, poi, sono stati accesi dei fuochi per scaldare i turisti e i visitatori che erano venuti ad assistere all’originale evento natalizio. Scesa la notte, i canoisti nelle vesti di Babbo Natale hanno iniziato a solcare le acque del Tevere, proseguendo per circa 800 metri. Insieme al presepe pensile illuminato e ai fuochi d’artificio, la scena natalizia dei Babbi Natale in canoa ha creato un momento speciale e particolarmente suggestivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *