ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 14 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Cisterna di Latina, picchia la convivente e il figlio: 44enne arrestato dai Carabinieri

I  militari della stazione sono intervenuti su richiesta della donna

 

 

Nuovo caso di maltrattamenti in famiglia. Questa volta è accaduto a Cisterna di Latina, dove un uomo di 44 anni ha picchiato la convivente e il figlio. I Carabinieri della stazione locale sono intervenuti il 24 febbraio per fermare l’aggressore, di origini marocchine. La compagna, forse stanca delle continue percosse, ha allertato le forze dell’ordine e l’uomo, Z.A., è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglie e lesioni personali aggravate.

La donna e il figlio sono stati medicati presso il punto di primo soccorso di Cisterna di Latina. Per quanto riguarda l’aggressore veniva trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo fissato per il giorno 25 febbraio, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.