ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
sabato 1 Ottobre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Cilento: ritrovato il corpo del turista frencese

Ritrovato il corpo del turista francese Simon scomparso in Cilento nei giorni scorsi.

Ieri sera è stato ritrovato in zona Belvedere Ciolandrea il corpo di Simon, il turista francese scomparso. Nei giorni scorsi gli alpini e gli speleologi hanno collaborato tutta la notte con i vigili del fuoco.

In base a quanto è stato diffuso, il corpo è stato portato al porto di Sicario. In seguito all’ospedale di Sapri, dove si proseguirà con l’autopsia.

Il corpo del 27enne è stato ritrovato in un crepaccio molto profondo. I soccorritori pensano di mettere il corpo su una barella e farlo scendere con l’aiuto di corde fino a una piccola spiaggia sottostante. Da qui una vedetta della Guardia Costiera recupererà la salma e la porterà nel piccolo porto di Scario per la consegna alle autorità.

L’autopsia avrà lo scopo di chiarire quanto il destino del giovane sarebbe cambiato se i soccorsi si fossero mobilitati prima dopo la chiamata al 118.

Giovanni Fortunato, sindaco di Santa Marina (Salerno), ha espresso la propria vicinanza alla famiglia: “Esprimo a nome personale e di tutta la comunità territoriale il dispiacere e le condoglianze per la mamma, il papà, i familiari e gli amici di Simon Gautier. Un particolare ringraziamento per l’impegno, la professionalità e il duro lavoro a tutti i soccorritori: i vigili del fuoco, i carabinieri, la finanza, la protezione civile, il soccorso alpino speleologico e i volontari. Simon resterà sempre nei nostri cuori e nei nostri ricordi come un nuovo amato e compianto figlio di questa terra”.