Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Chiusura del Moody: dichiarato fallimento

Chiusura del Moody: dichiarato fallimento

 

Lo storico bar del centro genovese di Gregorio Fogliani  è stato dichiarato in fallimento da parte del Tribunale di Genova. L’istanza era stata depositata giorni fa in seguito al decreto ufficiale del 28 febbraio; ieri mattina il locale è stato chiuso.

Oggi partirà la protesta da parte dei  12 ex dipendenti, i quali si riuniranno di fronte alle saracinesche  del Moody.  I sindacati chiedono un incontro con i curatori fallimentari, anche solo per cercare di vendere il noto bar, salvando così alcuni posti di lavoro.

Il locale fa parte della società Qui!Group, il quale sembrerebbe non essere il primo fallimento, ma l’ultimo di una lunga lista come quello di Qui!Ticket, Qui! Service che insieme ad altre società , hanno lasciato senza lavoro più di 450 persone.

I debiti contratti dalle società del gruppo, secondo quanto è stato stimato dal Tribunale di Genova,  ammontano ad oltre i 300 milioni.