Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Chiama carabinieri e dice ‘mi ammazzano’,ma era gioco social

Chiama carabinieri e dice ‘mi ammazzano’,ma era gioco social

 

Una ragazzina di 12 anni ha chiamato il 112 e, con voce spaventata, ha detto “aiuto mi stanno ammazzando”. I tre equipaggi dei carabinieri che si sono precipitati sul posto hanno accertato rapidamente che si è trattato di un gioco social.

E’ successo a Villanova d’Asti.
La dodicenne ha partecipato a una sfida lanciata tramite Youtube dalla Francia: telefonare alle forze dell’ordine, chiedere aiuto e chiudere immediatamente la comunicazione, filmando poi l’arrivo delle pattuglie. La ragazzina si è servita del cellula della madre, risultata all’oscuro di tutto.
La vicenda è stata portata al vaglio della procura per i minorenni.