Sei in: Home > Edizioni Locali > Bari > Centinaia assembrati tra tavolini, chiuso locale in Salento

Centinaia assembrati tra tavolini, chiuso locale in Salento

 

Centinaia di giovani assembrati tra i tavolini senza alcun rispetto per le distanze anti-Covid: per un locale di Santa Caterina, marina di Nardò in Salento, ieri sera è scattata la chiusura temporanea.
Gli agenti della Questura, impegnati in una serie di controlli nelle località marine più frequentate, sono intervenuti per la diffusione di musica ad alto volume oltre la mezzanotte e hanno trovato un dj alla consolle e centinaia di giovani che non rispettavano le distanze interpersonali, molti dei quali senza mascherina.

Il proprietario poi non aveva rispettato il previsto distanziamento nel collocare i tavolini.
Al titolare è stata contestata la violazione della normativa anti-Covid e, oltre alla multa di 400 euro, è scattata la sanzione accessoria della chiusura immediata, per 5 giorni. E si sta valutando la posizione amministrativa del Dj che al momento del controllo era sprovvisto della licenza Siae.