Streaming
Sei in: Home > Articoli > Arte e Cultura > Eventi > Cent’anni della Questura di Bergamo, al via la mostra celebrativa

Cent’anni della Questura di Bergamo, al via la mostra celebrativa

Una mostra realizzata con l’aiuto degli studenti, alcuni dei quali hanno realizzato loghi e grafiche, mentre altri sono stati formati dal personale di Polizia per fare da guida all’interno dell’esposizione.

Quest’anno ricorre il centenario di fondazione della Questura di Bergamo. L’importante ricorrenza verrà ricordata con alcuni eventi celebrativi che, come illustrato dal Questore di Bergamo Maurizio Auriemma, avranno inizio oggi 7 novembre con un percorso museale aperto al pubblico fino al 16 novembre 2019. La mostra sarà visitabile tutti i giorni, dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00, ad eccezione del 14 novembre 2019. Tale percorso, realizzato grazie alla condivisione dell’iniziativa della Segreteria del Dipartimento della Pubblica Sicurezza e della Direzione Centrale per gli Affari Generali, sarà allestito presso lo Spazio Viterbi del palazzo della Provincia di Bergamo, posto a disposizione dal Presidente della Provincia Gianfranco Gafforelli.

L’iniziativa è sostenuta anche dall’Associazione Nazionale Polizia di Stato ANPS che presenzierà nei locali per tutta la durata dell’apertura al pubblico della mostra, che, in collaborazione con l’Ufficio provinciale scolastico, sarà visitata da venti istituti scolastici di istruzione secondaria. Gli studenti dell’Istituto I.S.I.S. Giulio Natta di Bergamo, formati dal personale di Polizia sui contenuti museali e sulla ratio dell’iniziativa delle celebrazioni, in veste di tutor accompagneranno i loro coetanei delle altre realtà scolastiche bergamasche, alla scoperta della Polizia di Stato attraverso gli ultimi cent’anni di attività sul territorio. I simboli grafici dell’evento che compaiono sulle brochure di presentazione e sui totem sono, invece, il prodotto della capacità creativa degli studenti del Liceo Artistico Giacomo e Pio Manzu’ di Bergamo.

L’vento clou delle celebrazioni è fissato per il giorno 14 novembre 2019, con un incontro presso l’Aula Magna dell’Università degli studi di Bergamo presso Sant’Agostino. Al convegno, moderato dal Condirettore di Rai TG Regionale Roberto Pacchetti, interverranno il Magnifico Rettore dell’Università degli studi di Bergamo Remo Morzenti Pellegrini, il Presidente della Provincia di Bergamo, il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori, e il docente di Storia contemporanea dell’Università degli Studi di Bergamo Prof. Federico Mazzei, che nell’occasione terrà una prolusione sul contenuto del libro “Polizia, ordine pubblico e lotta alla criminalità. Un secolo di storia della Questura di Bergamo” pubblicato da UNIBG per l’occasione. L’intervento conclusivo sarà del Capo della Polizia Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Prefetto Franco Gabrielli.