Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Cede balaustra, escursionista muore su montagne Sestriere

Cede balaustra, escursionista muore su montagne Sestriere

 

Un escursionista è morto sulle montagne di Sestriere (Torino), precipitando lungo un sentiero, probabilmente a causa del cedimento di una balaustra a cui si era appoggiato. L’uomo è precipitato per 150 metri.

A chiamare i soccorsi una donna che ha assistito all’incidente. Un medico, che si trovava in zona, ha raggiunto l’escursionista è ha tentato di rianimarlo. La salma è stata recuperata dal soccorso alpino. Aveva vent’anni l’escursionista morto oggi a Sestriere, in provincia di Torino. Secondo una prima ricostruzione il giovane, in compagnia di tre amici, si è appoggiato ad una staccionata sul sentiero Bordin, in zona Monterotta, ma la struttura ha ceduto e l’escursionista è precipitato a valle. Da quanto si apprende le altre persone che si trovavano con lui non sono rimaste coinvolte nell’incidente. Le indagini sono condotte dai carabinieri.