Sei in: Home > Edizione Nazionale (pagina 66)
image_pdfimage_print

Mara Carfagna presenta “Voce Libera”, la nuova associazione per l’Italia liberale e riformista

Per la sua fondatrice, Voce Libera non sarà una corrente o il preludio di una nuova scissione. Ma il Cavaliere boccia l’iniziativa: “Inutile e divisiva”. “Vogliamo gettare ponti verso il mondo imprenditoriale, accademico, dell’associazionismo cattolico, avendo come riferimento la galassia liberale e riformista, in tutto il Paese”, ha detto Mara …

Leggi di più

Ricoverato il principe Filippo

‘Per precauzione’  dicono. Il principe Filippo, 98enne consorte della regina Elisabetta, è stato ricoverato in ospedale nelle ultime ore. Non sono state ancora precisate le ragioni del ricovero, ma secondo Buckingham Palace si è trattato di una decisione “precauzionale” dei medici. Lo riporta la Bbc.  

Leggi di più

L’ex ad di France Télécom e’ stato condannato

“mobbing dopo un’ondata di suicidi di dipendenti”   L’ex amministratore delegato di France Télécom, Didier Lombard, è stato condannato per mobbing “morale e istituzionale” nel processo legato all’ondata di suicidi dei dipendenti che dieci anni fa scosse il colosso francese delle Tlc. Il mega-manager francese, ex n.1 di France Télécom, …

Leggi di più

espulsi 110 foreign fighter in Turchia

” metà da Paesi occidentali, in maggioranza tedeschi”   Sono 110 i presunti foreign fighter dell’Isis e i loro familiari espulsi dalla Turchia dallo scorso 11 novembre, quando Ankara ha avviato un’ondata di rimpatri con cadenza pressoché quotidiana, minacciando di includere anche jihadisti ai quali era stata tolta la cittadinanza …

Leggi di più

‘Le armi non sono la risposta’ dice Serraj

‘La soluzione alla crisi libica solo politica’ “La soluzione alla crisi libica può essere solo politica, non militare. Per questo motivo continuiamo a respingere qualsiasi tipo di interferenza, promuovendo invece un processo di stabilizzazione che sia inclusivo, intra-libico e che passi per le vie diplomatiche e il dialogo”. Così dicono …

Leggi di più

In India, 8 morti e 1.200 arresti nelle proteste

“Aboliti raggruppamenti in zone circoscritte, oscurata Internet” E’ di ben 8 defunti e oltre 1.200 arresti il totale delle proteste esplose a seguito dell’approvazione, il 12 dicembre 2019, di una proposta di legge sulla cittadinanza che discrimina i rifugiati musulmani. Le forze dell’ordine ha intanto vietato, per la terza giornata …

Leggi di più