Sei in: Home > Articoli > Politica (pagina 35)
image_pdfimage_print

Presidente dimissionario di ‘Movimento Latina’ si unisce a Fratelli d’Italia: Massimiliano Bruno scende in campo per Latina

“La politica locale ha bisogno di un ricambio generazionale e di una nuova classe dirigente in grado di comprendere le reali problematiche della nostra città.”     Nuovo ingresso nel partito di centro-destra, ‘Fratelli d’Italia. Massimiliano Bruno, Presidente dimissionario di Movimento Latina, si unisce al partito per occuparsi in maniera politicamente attiva della …

Leggi di più

Il Sen. Licheri intervistato da Radio Cusano

Il senatore Licheri, durante un intervista a Radio Cusano ha parlato di diversi accadimenti che si sono svolti negli ultimi giorni, dalle votazioni sulla piattaforma Rousseau alle elezioni europee. Ieri il senatore Ettore Licheri è intervenuto ai microfoni di Radio Cusano Campus durante il programma l’Italia s’è desta. Durante l’intervista …

Leggi di più

Lega propone censimento “campi rom” in Umbria

Emanuele Fiorini, capogruppo della Lega in Assemblea legislativa, ha chiesto alla Giunta dell’Umbria di effettuare un “censimento dei campi rom”. “Voglio sapere quanti ce ne sono e quante persone ne fanno parte. Dobbiamo garantire la sicurezza dei cittadini”, scrive su Facebook Emanuele Fiorini, capogruppo della Lega nell’Assemblea legislativa dell’Umbria. Così Fiorini …

Leggi di più

Alleanza giallo-verde e considerazioni di un elettore scontento

Una riflessione sulla direzione che la politica sta prendendo in questo momento nel nostro paese. Oggi gli iscritti alla piattaforma Rousseau voteranno “democraticamente” su una piattaforma dove non è possibile effettuare controlli, se Matteo Salvini deve essere condannato per il caso Diciotti. Siamo sempre più vicini ad un anno di …

Leggi di più

Cosentino, in manette il pericoloso latitante della ‘ndrangheta Francesco Strangio

Si nascondeva in un appartamento all’ultimo piano in provincia di Cosenza     Arrestato il latitante Francesco Strangio, definito dagli investigatori come “pluripregiudicato” e “pericoloso”. L’uomo si nascondeva in un appartamento all’ultimo piano di un condominio, nel centro abitato di Rose, un piccolo paese in provincia di Cosenza. Conduceva la vita …

Leggi di più