Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Cascina: sindaca leghista regala spray al peperoncino alle dipendenti del Comune

Cascina: sindaca leghista regala spray al peperoncino alle dipendenti del Comune

Susanna Ceccardi, sincado leghista di Cascina, ha deciso di regalare lo spary al peperoncino a tutte le dipendenti donne.

Visto l’aumento delle violenze nei confronti delle donne, il sindaco leghista Susanna Ceccardi, ha deciso di muoversi. Per questo motivo, ha deciso di regalare lo spary al peperoncino tutte le dipendenti del Comune.

“In questi ultimi tempi i casi di donne che hanno trovato il coraggio di difendersi da aggressione usando lo spray al peperoncino sono sempre più numerosi. Per questo motivo, dopo averlo donato alle cittadine di Cascina, abbiamo deciso di regalarlo a tutte le nostre dipendenti. Basta subire! Difendiamoci!”

Così l’amministrazione “desidera fornire a ognuna di voi il dispositivo Spray antiaggressione al fine di attuare il motto ‘non subire, difenditi’. Siete pertanto invitate a ritirare il dispositivo presso la segreteria del sindaco. A tutte noi donne auguro buona difesa contro ogni forma di violenza”.

Un gesot molto forte, considerando che le segnalazioni per violenza contro le donne aumentano di giorno in giorno. Dopo questo provvedimento della Ceccardi, si sono mosse altre figure della politica.

Ad esempio Elena Vizzotto, la responsabile toscana per le politiche sociali e femminili del partito, ha chiesto al segretario regionale, Manuel Vescovi di “distribuire lo spray al peperoncino per difendersi da eventuali aggressioni a tutte le nostre militanti impegnate sul territorio”.